I libri da leggere per scrivere correttamente la tesi


scrivere-tesi-laurea

Prima di scrivere la propria tesi di laurea, ci sono delle letture che sicuramente possono essere un valido aiuto circa la migliore metodologia da seguire.

Tra le letture consigliate, vi sono dei manuali che non potrete far a meno di consultare.

I testi da consultare per la scrittura tesi

Un testo molto utile per eliminare ogni possibile dubbio di ortografia e grammatica nella scrittura della tesi è “Il nuovo manuale di stile “di Roberto Lesina.

Si tratta di un vero manuale che contiene preziose informazioni circa l’impostazione, la struttura, l’impaginazione, lo stile, i caratteri e ogni aspetto legato alla punteggiatura.

Altri due testi immancabile sono: “Istruzioni per scrivere una tesi”, di Centanni Monica, Daniotti Claudia, Pedersoli Alessandra e “Come si fa una tesi di laurea” di Umberto Eco. Per quanto riguarda il primo, si tratta di una vera e propria guida che spiega passo passo il metodo per scrivere un manuale di saggistica, una monografia e ovviamente una tesi di laurea.

Il secondo testo, invece, è un saggio fondamentale per ogni laureando che deve cimentarsi nella stesura della propria tesi, che spiega le nozioni base di una tesi, le regole per scegliere l’argomento della tesi, sul lavoro da svolgere i tempi necessari e come fare un piano di lavoro.

A questi testi va aggiunto: “Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea”, di Mirko Fasolo, un testo che spiega le varie fasi che portano alla stesura della tesi di laurea, dalla scelta del relatore fino alla presentazione finale della propria tesi di laurea.

Nel testo l’autore punta l’attenzione in particolare sulla ricerca bibliografica, lo stile della tesi e i contenuti principali della tesi.

Invece, “Scrivere la tesi di laurea e altri testi” di Michele Colombo, è un vero manuale che spiega le tipologie di testo principali che si devono redigere nel percorso universitario, come ad esempio una e-mail un articolo giornalistico o una tesina.

Di fondamentale importanza è: “L’italiano all’università” – Tecniche e fonti per lo studio, la preparazione degli esami e la scrittura della tesi in Italianistica di Casadei Alberto e Tavosanis Mirko.

Il testo, ideato per le facoltà umanistiche e linguistiche spiega bene le tecniche di studio dell’italianistica, come si usano le varie risorse bibliografiche ed infine dedica una parte all’utilizzo degli strumenti digitali molto utili per la ricerca.

Per chi è alla ricerca di una guida circa le corrette metodologie e i modelli da seguire per i laureandi che devono redigere un elaborato scritto di letteratura in lingua inglese, potrà consultare: “Preparare e scrivere la tesi in Letteratura di lingua inglese” di Rizzardi Perutelli Biancamaria.

Mentre, il libro “Come presentare la tesi di laurea” di Paoletti Gisella e Rigutti Sara è indirizzato a coloro che vogliono fare una buona presentazione, sia per il discorso di laurea che per una buona presentazione di fine riunione.

Il testo spiega le regole basilari per fare una buona presentazione, elencando a proposito i più comuni errori e fornendo validi consigli.

Tra gli altri testi ai quali bisogna necessariamente rivolgersi per poter redigere correttamente la propria tesi consigliamo:

  1. La scrittura argomentativa. Dal saggio breve alla tesi di dottorato” di Carmen Dell’Aversano e Alessandro Grilli. Il libro rappresenta un ottimo manuale per la preparazione di ogni tipo di testo argomentativo, dal saggio fino alla tesi di dottorato;
  2. “Scrivere tesine e tesi all’università” di Paola Italia e Debora Bennati, un testo che spiega come trovare un argomento su Wikipedia, come usare note e citazioni, ed ogni altro quesito che riguarda la stesura di tesine e della tesi di laurea. Il manuale dapprima spiega le varie fasi della scrittura argomentativa, poi illustra schede pratiche sulla grammatica, la sintassi e la punteggiatura;
  3. Consigli pratici per una tesi di laurea in Discipline Economiche, Giuridiche e Aziendali “di V. Moscati. Il testo nel suo capitolo introduttivo è incentrato sulle varie norme redazionali, poi spiega lo stile delle citazioni bibliografiche, ed infine spiega l’uso della biblioteca per la raccolta della bibliografia. Inoltre, il libro contiene diversi saggi specialistici utili per i laureandi che devono scrivere una tesi o per coloro che devono scrivere rapporti di ricerca o preparare delle bibliografie;
  4. Introduzione elementare alla scrittura accademica” di Cerruti Massimo e Cini Monica. Questo libro aiuta nella stesura, nel lavoro di ricerca e organizzazione della tesi di laurea, ed inoltre contiene utili esempi pratici di elaborati scritti.