Formazione online: essere più produttivi in metà tempo



La formazione online comprende diversi corsi che si svolgono direttamente tramite piattaforme presenti in rete.

Questo permette non solo a chi si iscrive a queste attività, di imparare in fretta e anche in modo semplice e diretto, ma garantisce a chi organizza i corsi di essere anche più produttivo.

Per fare un esempio, un insegnante che riesce a connettersi con numerosi studenti o che riesce a realizzare un corso di diverse lezioni online, potrà essere seguito da un maggior numero di persone.

Formarsi online ha quindi diversi vantaggi sia per chi deve apprendere, sia per gli organizzatori dei corsi.

Formazione online: i diversi tipi di corsi

Nel settore della formazione online esistono differenti tipi di corsi, che spesso vengono definiti e-learning perché si impara online.

In inglese infatti il verbo “to learn” significa imparare.

Tale tipo di attività può essere svolta direttamente tramite la connessione Internet e basterà avere a disposizione un PC portatile o anche fisso.

Esistono però anche diversi tipi di corsi, come l’m-learning oppure il b-learning.

Per quanto riguarda il primo, il corso può essere svolto su dispositivi molto più piccoli, cioè non importa avere una postazione fissa, ma si potrà seguire il corso in qualsiasi luogo si desideri.

Per fare un esempio, si potrebbero seguire le lezioni anche dal proprio cellulare oppure dal Tablet.

L’altra tipologia invece prevede un tipo misto, cioè può unire sia i dispositivi usati per l’e-learning sia per l’m-learning.

Senza dubbio, qualsiasi tipo di modalità si scelga, la formazione online offre diversi vantaggi.

I vantaggi e consigli per una formazione online perfetta

 Formarsi online significa poter seguire le lezioni da qualsiasi luogo, spesso mentre si sta comodi nella propria abitazione, oppure mentre si sta in un parco.

Oltre a questo, imparare attraverso la rete non obbliga a compiere alcuno spostamento, quindi non vi sarà nemmeno lo stress riguardante il viaggio con i mezzi oppure possibili ritardi, con il rischio che si perda una parte del corso.

D’altra parte però la formazione online sarà vantaggiosa se chi ha organizzato l’attività sarà stato capace di pensare a tutti i dettagli e sistemarli nel modo giusto.

Prima di tutto, per un risultato perfetto sia per il proprio corso, sia per chi deve apprendere, ci vuole concentrazione.

Senza quest’ultima componente non si possono realizzare lezioni, né obiettivi e nemmeno progetti.

Nel caso la persona che organizza il corso fosse molto impegnata, un altro consiglio molto utile sarebbe quello di delegare a qualcuno il compito di pensare all’e-learning.

In questo modo infatti anche se dovrà assumere un dipendente, potrà però dedicarsi ad attività più produttive, o che comunque risulteranno più convenienti per i suoi guadagni.

Oltre a questo, non si deve dimenticare che il corso dovrà essere ricco di informazioni e di materiale, anche perché in questo modo diversi individui vorranno prenderne parte e soprattutto riusciranno ad apprendere nel migliore dei modi.

Insomma, formarsi online comporta una ricca serie di vantaggi e il primo in assoluto riguarda il fatto che con essa si possono risparmiare tempo e fatica.